Manifestazione di Bologna

Fisco, immigrazione, lavoro, made in Italy, Euro e Unione Europea: questi
i temi caldi che porteranno centinaia di cittadini del Friuli Venezia
Giulia a Bologna l’8 novembre prossimo per la manifestazione “Liberiamoci
e Ripartiamo”.
L’iniziativa, promossa dalla Lega Nord ma aperta a chiunque ritenga
fallimentare l’esperienza di governo del Partito Democratico, potrà
contare anche nella nostra regione sul supporto logistico garantito dal
Carroccio: dieci sono infatti i pullman che, la mattina di domenica,
partiranno alla volta di piazza Maggiore dove, alle 12, avrà inizio
l’evento.
Numerosi i temi all’ordine del giorno: l’immigrazione, con la richiesta di
legalità e di maggior sicurezza; l’introduzione di un’aliquota unica del
15% per combattere l’evasione e rilanciare l’economia; l’abolizione della
legge Fornero e la definizione di politiche per l’occupazione; la
battaglia per un’Europa dei Popoli, capace di difendere le diverse
economie e valorizzare le identità; la tutela del made in Italy,
cancellando le sanzioni alla Russia e favorendo il consumo dei prodotti
locali.
“Restituire ai cittadini dignità e sovranità – spiega il capogruppo alla
Camera e segretario della Lega Nord Fvg Massimiliano Fedriga – è il primo
fondamentale passo per poter costruire un progetto credibile di sviluppo
del Paese. L’arroganza del Partito Democratico ha incrementato il divario
tra istituzioni e cittadini attraverso la totale assenza di dialogo tra le
parti sociali: chiamiamo pertanto a raccolta – conclude il deputato – le
famiglie, i lavoratori, i pensionati, gli studenti, i disoccupati che
rivendicano a ragione quel futuro per se stessi e per i loro cari che è
stato loro rubato da Renzi e dal Pd.”

Questo il calendario dei pullman in partenza dal Friuli Venezia Giulia:

Tolmezzo – via Carnia Libera – ore 7
Reana del Rojale – via Celio Nanino 125 – ore 7.30
Udine – piazza I maggio – ore 7.30
Palmanova – via Mattei (Conforama) – ore 7.30 (tappa a Latisana, in via
Lignano Nord, alle 8)
Pordenone – viale Treviso (Fiera) – ore 7.30
Sacile – viale Ponte Lacchin (parcheggio Eurospar) – ore 7.30
Maniago – via Marco Polo (piscina) – ore 7.30
Trieste – piazza Oberdan – ore 7.30 (tappa a Monfalcone, in viale San
Marco, alle 8)
Gorizia – corso Italia 190 – ore 7.30

 
Ultimi articoli: