Roberti: «Festa provinciale all’insegna della beneficenza»

Trieste, 30 agosto 2014

Continuità e rinnovamento: è all’ombra di questo ossimoro che il segretario provinciale della Lega Nord Pierpaolo Roberti e il suo vice Radames Razza hanno presentato oggi la festa annuale del Carroccio triestino, che si terrà da lunedì 1 settembre a domenica 7 settembre presso il campo di calcio “Ferrini” di Ponziana in piazzale delle Puglie. Abbiamo deciso di mantenere intatta l’ossatura delle passate edizioni –ha spiegato Roberti- confermando alla gestione del catering la Cooperativa dei pescatori e replicando sia le serate musicali che i dibattiti. La formula è molto semplice: da lunedì alle 18 i cittadini potranno andare a mangiare un buon piatto di pesce, condito dall’intrattenimento musicale e cabarettistico, mentre da giovedì a sabato –sempre dalle 19 alle 20- vi sarà un’ora dedicata al confronto sui principali temi di attualità. Nello specifico giovedì 4 i militanti della Lega diranno la loro sulla Trieste di domani, venerdì 5 si parlerà di economia e ambiente mentre sabato 6 verrà affrontato il delicato tema del futuro del centrodestra in città. Ma il momento clou –ha poi sottolineato il segretario leghista- si vivrà domenica 7 quando, a partire dalle 17 e fino alle 20, avrà luogo la prima edizione del Trieste Football Challenge: un triangolare di calcio a 7, arbitrato per l’occasione da Fabio Baldas e Dino Lodolo, che metterà di fronte le selezioni del Carroccio, di Forza Italia e del Partito Democratico. Lo scopo? Oltre a quello di divertirsi –chiarisce Roberti- abbiamo pensato di sfruttare l’onda lunga dell’Ice Bucket Challenge per dare anche noi, nel nostro piccolo, un contributo all’Aisla, l’Associazione Italiana per la lotta alla Sclerosi Laterale Amiotrofica. Ogni squadra verserà infatti 200euro per la partecipazione al torneo, che verranno interamente devoluti in beneficenza. L’auspicio –ha concluso il segretario del Carroccio- è che la manifestazione possa ripetersi negli anni a venire, invitando le forze politiche a riporre per qualche ora la simbolica ascia da guerra in nome di un bene superiore. Desidero a proposito ringraziare il segretario del Pd Stefan Cok e il capogruppo di Forza Italia in Comune Everest Bertoli per la sensibilità dimostrata e colgo l’occasione per invitare tutti i cittadini e le autorità, sindaco in testa, a prendere parte a questo evento.

 

Programma completo

Lunedì 1 settembre

Ore 18 > apertura stand enogastronomici

Dalle 20 > intrattenimento con gli Old Star

 

Martedì 2 settembre

Ore 18 > apertura stand enogastronomici

Dalle 20 > intrattenimento con Salvi e Daniel

 

Mercoledì 3 settembre

Ore 18 > apertura stand enogastronomici

Dalle 20 > intrattenimento con el Mago de Umago

 

Giovedì 4 settembre

Ore 18 > apertura stand enogastronomici

Ore 19 > dibattito “Parola ai militanti: la Trieste che vorremmo”

Dalle 20 > intrattenimento con gli Assi

 

Venerdì 5 settembre

Ore 18 > apertura stand enogastronomici

Ore 19 > dibattito “Rilancio economico e tutela dell’ambiente, tra

utopia e concretezza”, con Paolo Polidori (Lega Nord),

Giorgio Cecco (Fareambiente) e Roberta Vlahov (Ugl)

Dalle 20 > intrattenimento con Salvi e Daniel

 

Sabato 6 settembre

Ore 18 > apertura stand enogastronomici

Ore 19 > dibattito “Matrimonio alla triestina: primo confronto tra le

Forze di centrodestra in vista del 2016”, con Pierpaolo

Roberti (Lega Nord), Alessia Rosolen (Un’Altra Trieste),

Paolo Rovis (Ncd), Everest Bertoli (Forza Italia) e Claudio

Giacomelli (Fratelli d’Italia)

Dalle 20 > intrattenimento con gli Old Star

 

Domenica 7 settembre

Ore 17 > calcio d’inizio del Trieste Football Challenge

Ore 18 > apertura stand enogastronomici

Ore 20 > intrattenimento con Salvi e Daniel

Ore 21 > premiazione Trieste Football Challenge

 
Ultimi articoli: