Presentazione candidati Muggia
Si rende noto che venerdì 6 maggio alle ore 12 avrà luogo, presso il gazebo elettorale della Lega Nord in piazza Marconi a Muggia, la conferenza stampa di presentazione dei candidati del Carroccio al Comune rivierasco.


Interverranno:
Massimiliano Fedriga – segretario provinciale Lega Nord
Tullio Pantaleo – segretario Lega Nord Muggia
Italo Tracogna – candidato sindaco Comune di Muggia
 
Visita esponenti Lega Nord

Lunedì 9 maggio, ore 21, Hotel Savoia

Incontro pubblico del Presidente del Piemonte Roberto Cota con candidati e cittadini.

Martedì 10 maggio, ore 11, gazebo elettorale  

Visita del Consigliere regionale della Lombardia Renzo Bossi al gazebo di piazza della Borsa.

Giovedì 12 maggio, ore 21, Stazione Marittimaala sala Oceania 

Comizio del Ministro per la Semplificazione Normativa Roberto Calderoli alla presenza di Massimiliano Fedriga, Paolo Polidori e di tutti i candidati della Lega Nord alle amministrative.




 

 
Seconda intervista dell'On.Massimiliano Fedriga al Mercatino

Porto

Puntare con decisione sul principale volano per l’economia locale: implementare i trasporti su rotaia in collaborazione con l’Autorità Portuale e Rfi, favorire l’ampliamento del punto franco nuovo e favorire il recupero dei vecchi magazzini per lo stoccaggio della merce. Nella parte vecchia, agevolare le imprese capaci di creare lavoro nel settore marittimo e in quello relativo al terziario avanzato.

Opere pubbliche

Anzitutto la realizzazione di un congruo numero di asili nido, in modo tale da assorbire l’elevata domanda dei triestini per questo servizio comunale e per garantire ai bambini strutture moderne e adeguate. In secondo luogo, va favorita la realizzazione delle necessarie infrastrutture per il rilancio dell’economia e del turismo: il Comune deve recitare fino in fondo il proprio ruolo, di concerto con le altre amministrazioni competenti, per migliorare le strade, i trasporti e, più in generale, la mobilità urbana.


Scienza e Università

Obiettivo primario del Comune è favorire la piena integrazione dell’Ateneo e dei poli scientifici nel tessuto urbano, promuovendo gli stages e le assunzioni dei nostri studenti in queste strutture e stimolando la creazione da parte di queste di percorsi formativi per i giovani e per le imprese. Va inoltre promosso l’orientamento degli adolescenti verso sbocchi lavorativi certi: per questo, il Comune, l’Università e le realtà scientifiche devono lavorare in sinergia per offrire, attraverso appositi seminari, sempre un quadro chiaro e aggiornato delle prospettive di impiego offerte dal nostro territorio, combattendo in tal modo la disoccupazione.

 
Fedriga: «Sinergia tra Comune e Acegas per la diffusione delle energie alternative»

Trieste, 30 aprile 2011 

«Un piano energetico locale per una maggior autonomia gestionale e per garantire più risparmi ai cittadini.»


Il candidato sindaco della Lega Nord on. Massimiliano Fedriga lancia oggi le proprie idee in merito alle politiche energetiche comunali.
«L’attuale contesto storico, con in primo piano il caso libico –spiega il parlamentare-, suggerisce chiaramente di svincolarsi quanto più possibile da realtà instabili e di non far più dipendere da queste il soddisfacimento di buona parte del nostro fabbisogno energetico.»
«Bisogna dunque intervenire sia sul ciclo di produzione che su quello di consumo –continua Fedriga-. Il primo passo sta nello sfruttamento dell’energia geotermica, più accessibile che nel resto del Paese in virtù della frana preistorica sulla quale poggia Trieste, e di quella solare, favorendo la diffusione del fotovoltaico tramite la creazione di minicentrali per gli agglomerati urbani e per le grandi strutture pubbliche, quali le scuole e gli ospedali, ed evitando così la proliferazione selvaggia dei pannelli. Il secondo step è la contrazione dei consumi, penso ad esempio all’illuminazione, promuovendo la sostituzione delle obsolete ed energivore lampadine a vapori di sodio con i led, contribuendo così ad alleggerire anche le bollette dei cittadini.»
Leggi tutto...
 
Prossimi appuntamenti dell’On.Massimiliano Fedriga

Giovedì 5 maggio, ore 12.30, Torri d’Europa

Incontro del candidato sindaco della Lega Nord on. Massimiliano Fedriga e del candidato al Consiglio comunale Pierpaolo Roberti con le commesse del centro commerciale Torri d’Europa sul delicato tema delle chiusure domenicali.

 
Danneggiato il gazebo della Lega Nord

Trieste, 2 maggio 2011 

Danneggiato nella notte fra sabato e domenica il gazebo della Lega Nord di piazza della Borsa: mani ignote hanno infatti squarciato diversi punti della tensostruttura con una lama, limitandosi tuttavia alla parte esterna e non mettendo piede all’interno dello stand.
«Dopo l’aggressione fisica a un nostro candidato e la tentata violenza sul sottoscritto –questo il commento di Fedriga-, siamo passati alla storpiatura dei miei manifesti elettorali –messi online e prontamente rimossi dagli amministratori di alcuni social networks- in cui degli individui sono arrivati ad augurarmi la morte e ora abbiamo subito danni alla nostra sede elettorale. Un’escalation sintomatica di un clima tutt’altro che disteso, che mi auguro non sia l’anticamera di nuovi episodi di violenza. Rinnovo dunque l’appello al mantenimento di toni pacati da parte di tutte le forze politiche –conclude il deputato-, affinché i singoli esagitati che si rendono protagonisti di simili azioni non trovino stimoli nelle parole di noi politici.»

 

 
<< Inizio < Prec. 51 52 53 54 55 56 57 Succ. > Fine >>

Pagina 53 di 57
Chiediamo il tuo contributo chiaro e trasparente per finanziare la grande battaglia federalista per la Libertà' della Padania!